Ucraina – Al via le deportazioni finanziate da UE

In Ucraina presto inizieranno deportazioni finanziate dalla Unione Europea. Reporter russi scoprono i campi di concentramento, lager, in preparazione nel Donbass.

La chiamano costruzione di campi di filtraggio per immigrati – in verità sono campi di concentramento ucraini – una delle strutture è sita nel Donbass ed è finanziata dal UE e programmata dal Ministero della Difesa ucraino.

A Kiev una deputata – la potete vedete e sentire nel video tradotto in lingua italiana – invita la popolazione a massacrare i russi, affermando siano loro nemici dal Quindicesimo secolo.

Costruzione del campi di filtraggio in Ucraina:

UcrainaBandera nel 1941 come nel 2014:

Zhenya

Stampa questo Post

Post correlati

1 comment for “Ucraina – Al via le deportazioni finanziate da UE

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *