L’autunno a San Pietroburgo, Russia

Autunno lago Lautunno a San Pietroburgo, Russia

Autunno visto da un laghetto

L’autunno a San Pietroburgo, Russia. I colori della stagione autunnale, questa volta presi con un paio di scatti fotografici nella città russa di San Pietroburgo.

Un laghetto di un quartiere periferico, un viale pedonale e una delle tante strade non lontane dal centro cittadino con gli alberi dalle foglie ingiallite e semi-spogli.

A queste latitudini finisce presto l’autunno e inizia l’inverno; è il periodo migliore.

Cielo cristallino e a volte bigio, freddo pungente la mattina e al tramonto, i primi fiocchi di neve che si sciolgono appena toccano terra, i colori degli alberi, che si spogliano delle foglie e restano come stecchiti..

Autunno Russia Lautunno a San Pietroburgo, Russia

Cadono le foglie

Non ci sono odori della legna in città, qui i riscaldamenti sono tutti centralizzati con il sistema del cosiddetto teleriscaldamento. A differenza dei paesini limitrofi dove sì, la legna ancora si usa.

I colori dell’autunno in Russia.

C’è una poesia che dice:

Dimentica i mandorli in fiore. Non vale la pena
In questa storia
Di ricordare ciò che non può ritornare.
Asciuga al sole i tuoi capelli bagnati: Languidi come frutti maturi brillino
umidi, grevi, i vermigli riflessi.
Amore mio, amore mio, siamo in autunno.

Nazim Hikmet – Prigione di Bursa, 5 novembre 1945.

Viale autunno Lautunno a San Pietroburgo, Russia

Viale pedonale

L’autunno a San Pietroburgo, Russia.

Zhenya

Stampa questo Post

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *